HOME informazioni tecniche mm zaini
 

La scelta dello zaino deve essere fatta in base al tipo di attività che andiamo a fare ed in funzione della praticità dello stesso, lo zaino deve contenere tutto il necessario per l’escursione, evitando tutto il superfluo. Uno zaino troppo piccolo non è sufficiente a contenere tutto il necessario, ma uno troppo grande rappresenta un peso inutile da portare sulle spalle. Qualunque zaino venga scelto è bene verificare sempre la tenuta delle cuciture, infatti il loro cedimento durante la gita, creerebbe problemi quasi insormontabili, per trasportare il suo contenuto.

ESURSIONI ESTIVE
Gite di un giorno
Per escursioni giornaliere estive, è sufficiente uno zaino con una capienza di 30-35 litri, deve essere il più leggero possibile, deve avere due tasche laterali, gli spallacci regolabili ed uniti in vita da una cinghia pettorale, anch’essa regolabile. Tutto ciò perché lo zaino non crei problemi di stabilità, (effetto pendolo) durante la gita. Lo schienale, possibilmente, deve essere provvisto di un sistema di aerazione per facilitare da una parte la perdita di calore eccessivo dalla schiena, dall'altra l’eventuale evaporazione del sudore.

Zaino per escursioni di un giorno

 

Gite di più giorni
Per escursioni estive di più giorni, è necessario uno zaino con capienza di 60-70 litri, deve avere caratteristiche simili a quello di un giorno, ma variare nella forma, infatti deve avere una forma affusolata e senza le tasche laterali, inoltre dovrà essere dotato di telaio interno per aumentare la stabilità sulla schiena. Questa forma permette una miglior utilizzo, considerando che durante i pernottamenti lo zaino non deve essere troppo ingombrante.

Zaino per escursioni di più giorni

 

ESURSIONI INVERNALI
Gite di un giorno
Per le gite invernali, è necessario considerare che l’equipaggiamento da introdurre nello zaino è superiore come numero di oggetti e come ingombro rispetto a quello estivo, inoltre la fatica su terreno innevato è superiore a quella su terra o roccia, quindi lo zaino deve avere caratteristiche tali da favorire l’escursione. In linea generale si ritiene sufficiente l’utilizzo dello zaino estivo per escursioni di più giorni. Utilizzando lo zaino estivo esiste il problema di dove riporre la piccozza, che durante le escursioni invernali è consigliabile avere.
Gite di più giorni
Lo zaino per escursioni invernali di più giorni, pur mantenendo le caratteristiche già citate, deve essere molto affusolato e maneggevole, meglio se copre l’intera superficie della schiena. Deve essere dotato di porta piccozza e deve avere lacci per portare i ramponi in caso di necessità. Le sue dimensioni saranno quindi notevoli, meglio se ha una capacità di almeno 80 litri, considerando che il suo peso a pieno carico può raggiungere anche 18-20 kg. Per fare queste escursioni è necessario essere ben allenati oltreché preparati alle difficoltà alpinistiche invernali.