HOME regolamento gite

 

1)   Partecipazione

Tutti i soci possono partecipare alle gite sociali. La partecipazione alle gite classificate “EE” o “EEA” dovrà essere comunicata al referente di gita o alla sede con almeno 10 giorni di anticipo. Per le gite di più giorni è obbligatoria la prenotazione con almeno 20 giorni di anticipo per motivi organizzativi e rilascio caparra.

 

2)   Direzione

Ogni gita è coordinata da uno o più referenti nominati dalla “Commissione gite”. Essi rappresentano la sottosezione nel corso dello svolgimento della gita stessa. Il referente ha la facoltà, a suo insindacabile giudizio:

  • di variare gli itinerari, sopprimendo o sostituendo parzialmente o totalmente gli stessi;

  • di escludere da determinati itinerari i partecipanti che non siano adeguatamente dotati di allenamento o di attitudine alpinistica o non sufficientemente equipaggiati;

  • di decidere le eventuali soste lungo il percorso di gita;

  • di annullare la gita qualora le condizioni climatiche siano tali da creare pericolo per l’incolumità dei partecipanti;

Ogni partecipante è tenuto a collaborare con il referente per assicurare la buona riuscita della gita.

 

3)   Orari e partenze:

L’orario di partenza è quello stabilito nel programma della gita affisso nella bacheca di Piazza Mazzini in Pescia. In caso di cattivo tempo la gita viene rinviata a data da stabilirsi in occasione della successiva riunione presso la sede sociale. Per informazioni telefonare dalle ore 18,00 alle ore 20,00 al seguente n° 3343777751.

 

4)   Gite invernali:

Saranno effettuate in base alle condizioni del manto nevoso. Sono obbligatorie le seguenti attrezzature: piccozza, ramponi, scarponi e vestiario adeguato.

 

5)   Responsabilità:

La sottosezione, per il fatto di aver proposto la gita, non assume responsabilità di alcun genere verso i partecipanti. Ogni partecipante è comunque responsabile per sé e per i minori eventualmente affidatigli.